Casa > NOVITÀ > FONA MILANO Dental Summit

FONA MILANO Dental Summit

Il primo nel suo genere

Per noi essere “Closer to you” – più vicino a te – significa essere ispirati dai dentisti e dal loro lavoro ogni giorno. Vogliamo essere consapevoli delle loro necessità e in grado di fornire le apparecchiature più moderne di cui hanno bisogno in base alla loro specializzazione.

Il 6 novembre 2015 si è tenuto il nostro primo FONA Dental Summit ad Assago, in Italia ed il tema di questo primo meeting è stata l’endodonzia.

Abbiamo invitato dentisti da Milano, Torino e Genova per discutere casi clinici interessanti, avere informazioni sulle apparecchiature più adatte ai singoli casi e anche divertirsi un po’ con FONA.

La parte clinica dell’evento è stata condotta dal dott. Giuseppe Carbonara, un medico odontoiatra specializzato nel campo dell’endodonzia e dell’odontoiatria conservativa da oltre trentacinque anni. Il dottor Carbonara ha illustrato tre casi clinici interessanti ed insoliti spiegando come avesse adottato l’approccio più indicato ed illustrando le procedure da utilizzare nella terapia e nella diagnosi, in modo da ottenere il miglior risultato possibile con la massima efficienza e comfort per il paziente.

Caso N. 1: Devitalizzazione del terzo canale di un premolare

I primo caso è un caso clinico curioso e raro, dato che é stato scoperto un terzo canale su un premolare. Grazie a FONA Art Plus, che fornisce immagini panoramiche estremamente definite e dettagliate, è stato facile identificare il terzo canale che, quando è presente, normalmente è visibile solo tramite l’imaging intraorale.

Caso N. 2: Trattamento di un’infezione sotto il 45.

Diagnosi di un’infezione sotto il 45° dente. La tecnologia unica di imaging del panoramico FONA Art Plus ha fornito una visione chiara della trabecolatura ossea e rilevato altri problemi in quella regione, non facilmente individuabili in altro modo.

Caso N. 3: Controllo ad un anno dalla rimozione di una ciste sotto il 41°

I primo caso è un caso clinico curioso e raro, dato che é stato scoperto un terzo canale su un premolare. Grazie a FONA Art Plus, che fornisce immagini panoramiche estremamente definite e dettagliate, è stato facile identificare il terzo canale che, quando è presente, normalmente è visibile solo tramite l’imaging intraorale.

Durante il controllo della ciste trattata, l’immagine panoramica del FONA Art Plus ha rivelato due nuove cisti in corso di formazione sul 35° e sul 46°.

Dopo la presentazione dei casi clinici il dott. Carbonara e il team del FONA Dental Summit hanno risposto alle domande a proposito dei casi, dei prodotti e delle tecnologie utilizzate nel corso della diagnosi e del trattamento.

Durante il FONA Dental Summit abbiamo voluto avvicinarci ai dentisti per capire le loro reali necessità e permettere loro di scoprire per quali casi e applicazioni le nostre moderne soluzioni si adattino meglio.

L’obiettivo della sessione di endodonzia era di mostrare come le tecnologie avanzate, ad esempio l’autofocus brevettato del FONA Art Plus e le immagini estremamente nitide che fornisce, possano portare la diagnosi e la terapia ad un nuovo livello.

I dottori presenti hanno poi avuto l’opportunità unica di fare un tour dell’impianto produttivo di radiologia di FONA Milano e di provare in prima persona le acquisizioni delle immagini radiografiche dei prodotti FONA tramite l’uso di un fantoccio.

E’ stato inoltre preparato un panoramico FONA Art Plus in miniatura che i dentisti sono stati sfidati ad assemblare nel minor tempo possibile per vincere un voucher FONA del valore di 1000 euro.

Ciò che più conta per noi è la partecipazione, e per questo ci piace ripetervi “You always win with FONA!” – Vinci sempre con FONA. Ecco perché abbiamo deciso di premiare tutti i partecipanti all’evento con un voucher del valore di 500 euro.

Nello showroom di FONA Italia si è svolto il pranzo per i partecipanti, i quali hanno avuto la possibilità di discutere le esperienze e le impressioni della giornata, dare un’occhiata alla nostra gamma completa di soluzioni dentali e parlare con il nostro general manager italiano, Felice Grandini, il capo delle vendite d’Europa Haydn Knight e i nostri commerciali italiani Lorenzo Zoccolo e Claudio Sinibaldi.

Vorremmo ringraziare il dottor Carbonara, il team organizzativo e anche i dottori che hanno partecipato per aver creato un’atmosfera fantastica piena di preziosi scambi di informazioni.

Non vediamo l’ora del secondo FONA Dental Summit, nel quale ci focalizzeremo sull’imaging Intraorale. Abbiamo preparato qualcosa di molto speciale, di cui riveleremo la data all’inizio di gennaio 2016.

Tenetevi informati su cosa c’è di nuovo sul FONA Dental Summit e prenotate un posto su  o contattateci all’indirizzo whatsnew@fonadental.com.

Il dott. Giuseppe Carbonara è un Medico Odontoiatra che pratica nel campo dell’Endodonzia ed Odontoiatria Conservativa da più di trentacinque anni. Laureatosi in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano, nel 1980 approfondisce la sua carriera perfezionandosi col Professor Melvin I. Cohen, presso la prestigiosa Università di Harvard di Boston (USA).

Prosegue gli studi con il Master di Perfezionamento in Endodonzia alla rinomata Fondazione del Prof. Luigi Castagnola con il dott. Nicola Perrini, dove ogni anno continua a partecipare ai diversi congressi di aggiornamento.

Nel 2008, consegue un ulteriore Master in Traumatologia Dentale presso l’università Statale di Verona, sotto la guida del rinomato prof. Giacomo Cavalleri.

Il dott. Carbonara oltre ad essere membro della ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani), continua la sua formazione partecipando ai congressi Nazionali organizzati ogni anno dall’Accademia Italiana di Endodonzia (AIE).

E’ testimonial ed utilizza i prodotti di Radiologia FONA da ormai quattro anni, fornendo feedback clinici di elevato spessore.