Casa > NOVITÀ > La dimensione digitale di FONA all’ADF 2015, Parigi, Francia

La dimensione digitale di FONA all’ADF 2015, Parigi, Francia

L’Association Dentaire Française riunisce 25 associazioni professionali odontoiatriche francesi. Durante il meeting di quest’anno a Parigi l’argomento di interesse era l’odontoiatria digitale o DIGITAL R-EVOLUTION.

Durante l’evento, svoltosi tra il 24 e il 28 novembre, FONA ha proposto ai visitatori una miriade di offerte, attività tracciando uno scorcio sulla dimensione digitale relativa alle soluzioni digitali FONA. Abbiamo presentato soluzioni per qualunque esigenza.

L’intera tematica dello stand è stata ispirata dal nostro ultimo prodotto, fonte di orgoglio e gioia: FONA Stellaris, uno straordinario sensore intraorale. Solo per voi: abbiamo appena lanciato un microsito Stellaris unico, visitabile cliccando qui. Affrettatevi!

Abbiamo introdotto la promessa di assoluta libertà di FONA Stellaris. Abbiamo spiegato l’estrema scalabilità del prodotto in un’ottica di futura espansione di utilizzo dello stesso. Insieme a un concetto di design unico del cavo sostituibile, Stellaris trasmette tranquillità agli stessi dentisti. Liberando i dentisti dalla preoccupazione relativa a futuri costi e problemi, questi sono in grado di concentrarsi sul loro lavoro e sui loro pazienti.

Vi abbiamo mostrato la straordinaria qualità dell’immagine di FONA Stellaris. I visitatori hanno molto apprezzato il dettaglio e l’eccellente qualità delle immagini cliniche acquisite con FONA Stellaris e hanno immediatamente compreso cosa intendiamo con l’affermazione vedere ciò che non si vede. Qualunque specialista che necessitasse di informazioni più approfondite possibile, come nell’Endodonzia o nell’Odontologia generale, ha potuto apprezzare l’ottima qualità delle immagini.

Abbiamo presentato il set completo di componenti della straordinaria esperienza di imaging intraorale Stellaris: la dimensione veloce di commutazione di FONA USB Remote e la comoda selezione di posizionatori per dimostrare la velocità e l’efficienza di funzionamento di FONA Stellaris. La fluidità del workflow è stata particolarmente apprezzata per i trattamenti Endodontici, Chirurgici e Implantologici. I professionisti hanno confermato che minimizzare al massimo la durata del trattamento costituisce il fulcro della massimizzazione del comfort per il paziente.

La notorietà del predecessore di FONA Stellaris, il nostro sensore digitale mainstream FONA CDRelite, non era ancora tramontata. Come il successore, abbiamo spiegato, esso fornisce gli stessi vantaggi di velocità e libertà di Stellaris, tuttavia l’eccezionale qualità delle immagini combinata con un prezzo medio ha costituito la scelta giusta per ogni tipo di trattamento, secondo le opinioni dei nostri visitatori.

A completare la famiglia di dispositivi di imaging intraorale digitale troviamo Lo Scanner di Piastrine ai Fosfori FONA ScaNeo. Esso rappresenta la soluzione ottimale sia come ingresso nel mondo dell’imaging intraorale digitale, o semplicemente quando si sa che ciò che si desidera utilizzare è una piastrina di fosforo o se non si può rinunciare alla comodità del tradizionale “feel” offerto dalla pellicola, pur potendo vivere senza i prodotti chimici di sviluppo.

I dentisti si sono dimostrati interessati al meccanismo di trasporto di ScaNeo, che gestisce le piastrine di fosforo con morbidezza setosa. L’approccio unico di FONA ScaNeo riduce al minimo l’attrito introducendo meno artefatti visivi per le piastrine rispetto ad altri scanner a piastrine con meccanismi di gestione delle piastrine convenzionali.

Le vostre immagini intraorali digitali risultano di qualità ottimale, tanto quanto lo è la parte più debole del vostro workflow di imaging. Abbiamo raccomandato ai nostri visitatori di abbinare le nostre soluzioni intraorali con l’eccezionale unità a raggi X FONA XDC. Utilizzate la più recente tecnologia DC con il più sottile punto focale pari a 0,4 mm per una radiografia ad altissima precisione.

Abbiamo avuto quattro giorni per introdurre ciò che intendiamo con rivoluzione digitale e dobbiamo ammettere che è stato il giusto lasso di tempo in quanto avevamo molto da offrire.

Per specializzazioni quali l’Implantologia e la Chirurgia, che richiedono una panoramica completa e informazioni esaurienti inerenti a cavo orale, topologia di mandibola mascellare e mandibolare. Abbiamo presentato la nostra risposta alla tecnologia CBCT. FONA XPan 3D ha sorpreso i nostri visitatori con il suo corpo compatto che può essere facilmente inserito in ogni studio. I dentisti si sono quindi confrontati con le immagini 3D da 8,5×8,5 cm per poi dare un’occhiata agli strumenti di elaborazione e diagnostica del software FONA OrisWin DG.

L’unità di trattamento è l’elemento cruciale di qualsiasi studio dentistico. Abbiamo lasciato che i dottori rimanessero colpiti dalla bellezza del design tedesco di FONA 2000 L, la nostra unità di trattamento principale. I visitatori hanno potuto approfittare del comfort delle eleganti opzioni di rivestimento… naturalmente digitale.

Abbiamo dimostrato come FONA 2000 L sia pronta ad implementare tutte le tecnologie digitali attorno al soggetto da trattare: il paziente. Monitor multimediale per una semplice comunicazione con il paziente, sistema di supporto del sensore intraorale, affinché Stellaris o CDRelite siano presenti quando i professionisti ne hanno bisogno. Abbiamo anche montato l’unità a raggi X FONA XDC accanto a FONA 2000 L per una soluzione di imaging intraorale digitale completa. Abbiamo mostrato ai nostri visitatori la potenza della Fotocamera Intraorale FONA come veloce e utile strumento di documentazione del trattamento. Tutto è interconnesso e dimostra la potenza della gestione dei dati digitali grazie alla suite software FONA OrisWin.

Siamo orgogliosi della nostra offerta digitale. Ci ha comunque colpito in egual misura l’interesse dei dentisti per FONALaser. L’unità per tessuti molli ha destato l’interesse dei professionisti grazie alla versatilità delle sue applicazioni, utilizzabili in un’ampia gamma di trattamenti nell’ambito della chirurgia dei tessuti molli, della periodontologia, dell’endodonzia, per la riduzione dei germi, il trattamento del dolore e lo sbiancamento.

La nostra gamma di strumenti di qualità destinata ad integrare la nostra unità di trattamento e l’autoclave di classe B nelle misure 17 e 22L FONA Hygenius, ultima arrivata della linea Igiene, hanno convinto ampiamente tutti i visitatori dello stand ADF 2015 di quanto la nostra azienda possa offrire a tutti i dentisti in Francia.

Per celebrare la presenza presso l’ADF 2015, abbiamo pensato a una speciale promozione sotto forma di voucher FONA benefits. Con questa eccezionale offerta, i dentisti hanno potuto risparmiare fino a 10.000 euro su attrezzature selezionate e godere di altri vantaggi.

Al fine di dare a più clienti in Francia la chance di approfittare della promozione ADF, desideriamo ricordarvi che è possibileregistrarsi per i voucher fino alla fine di dicembre 2015 cliccando qui.

Noi per primi siamo dispiaciuti di non aver potuto esporre tutto ciò che significa FONA 2000 L, ma se avete visitato il nostro stand presso l’ADF 2015 o avete letto quanto sopra, concorderete con noi che abbiamo dovuto prendere decisioni importanti.

Ciò nonostante, i nostri visitatori francesi e partner di affari hanno apprezzato che il team FONA e lo stand fossero maggiormente professionali degli anni precedenti. Ci hanno lodato per l’energia che diffondiamo e sono stati contenti di poter toccare con mano i prodotti grazie alle versioni dimostrative.

Se siete venuti a farci visita all’ADF 2015, vi ringraziamo per essere venuti ed essere parte dell’esperienza FONA. In caso contrario, venite il prossimo anno o raggiungeteci ovunque saremo. Date un’occhiata alla nostra sezione Prossimi eventi per saperne di più.